Teramo. Riciclaggio, sfruttamento della prostituzione e tratta di esseri umani. Sgominato sodalizio di nigeriani

Disarticolata un’importante organizzazione di cittadini nigeriani da un blitz della Polizia di Stato di Teramo. Gli stranieri coinvolti sono accusati di: autoriciclaggio,  riciclaggio transnazionale, di tratta di esseri umani e di associazione a delinquere finalizzata alla commissione dell’illecita intermediazione finanziaria. L’organizzazione malavitosa riciclava ingenti quantità di danaro verso la Nigeria inviando le banconote, provento dello sfruttamento della prostituzione di giovani donne e di altri traffici, nascoste nei bagagli. Le basi dei nigeriani erano dislocate a Teramo, Ascoli Piceno, Fermo e Macerata.

 

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager