Nuoto: "Trofeo Furfaro" al Parco Caserta, Italica Sport fa il pieno di medaglie - Ilmetropolitano.it

Nuoto: “Trofeo Furfaro” al Parco Caserta, Italica Sport fa il pieno di medaglie

Domenica 1 Dicembre, presso il Parco Caserta Sport Village di Reggio Calabria, si è tenuto il 6° Trofeo “Bartolo Furfaro” valido come 1^ Tappa “Campionato Regionale Invernale”, evento organizzato dal settore Nuoto del Comitato Regionale ASI Calabria. Una giornata intensa di sport in una cornice (quella del Parco Caserta) all’altezza di un evento di caratura regionale. In questa giornata hanno partecipato ragazzi della scuola nuoto di cui 5 del settore propaganda. I partecipanti in totale erano 58. È stata una giornata intensa di gare, dove i ragazzi si sono divertiti gareggiando tra loro e contro le altre squadre calabresi. Nel frattempo io da tecnico ho potuto osservare le prestazioni dei nostri ragazzi e capire su cosa si deve lavorare con la scuola nuoto. Noi come societá sfruttiamo queste occasioni, specie con i più piccoli, per vedere se in futuro riescono a guadagnarsi un posto nel settore agonistico. Di seguito il dettaglio di tutti gli atleti di Italica Sport saliti sul podio, con relative categorie, gare e stile.

Alampi Giuseppe: categoria ragazzi 3° 25 stile libero; 2° 25 farfalla

Arena Chiara: categoria juniores 3° 25 dorso

Calarco Rosanna: categoria juniores 3° 50 stile libero

Casciano Sara Antonia: esordienti A 2° 25 farfalla

Mucciola Andrea: Categoria juniores 3° 25 stile libero

Reale Elena: Esordienti B 1° 25 rana; 1° 50 rana Classifica

società 8^

Domenico Garritano: Nella stessa mattinata ha gareggiato anche la categoria propaganda (giovanissimi/esordienti C)

Barberi Noemi: Esordienti C 2° 50 stile libero; 1° 25 stile libero; 1° 25 farfalla

Caracciolo Sabrina: giovanissimi 1° 25 gambe stile libero; 3° 25 stile libero

Casile Medea: Esordienti C 2° 25 farfalla

Toscano Francesco: Esordienti C 2° 50 stile libero; 3° 25 rana; 2° 25 stile libero

Bilancio positivo per il team di Italica Sport, il tecnico Domenico Garritano si dice soddisfatto per il percorso di crescita dei giovani atleti.

Recommended For You

About the Author: PrM 1