Potenza. Polizia sequestra 70 kg di materiale pirico

Nell’ambito di attività di monitoraggio del commercio di materiale esplodente disposta dal Questore di Potenza Isabella Fusiello in occasione delle prossime festività natalizie, personale della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione della Questura di Potenza, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Basilicata, ha denunciato due persone, originarie della Repubblica Popolare Cinese, perché in concorso tra loro, una quale  titolare e l’altra dipendente di un esercizio commerciale con sede in Rionero in Vulture (Pz), detenevano, ai fini di commercio, materiale pirico (fontane, petardi, fiammelle) senza osservare le cautele previste dalla legge. Gli artifici, alcuni dei quali con le confezioni aperte e le micce in vista, erano custoditi in un deposito unitamente a sostanze altamente infiammabili (confezioni di alcool etilico, carta industriale, carta igienica, fazzoletti di carta, materiale plastico, addobbi natalizi). Il materiale esplodente, del peso complessivo di circa 70 chili, è stato sottoposto a sequestro e dopo le determinazioni da parte dell’Autorità Giudiziaria, sarà distrutto con l’ausilio degli artificieri della Polizia di Stato.

 

fonte  – https://questure.poliziadistato.it/Potenza/articolo/13065de7940e4d19d213280986

Recommended For You

About the Author: PrM 1