Condofuri Sup. (RC), il miracolo della vita: nasce un bimbo sull’ambulanza del 118

“Una corsa contro il tempo…alle 2:15 di questa notte, la chiamata della centrale operativa, codice rosso a Condofuri Superiore e da lì ha inizio la nostra corsa per la vita, giunti sul posto, dopo tante cose negative, ecco venire alla luce il piccolo miracolo, nato sulla barella della nostra ambulanza…”, questo il racconto colmo di emozione dell’autista soccorritore Catalano A., che questa notte ha assistito assieme all’equipe di “Alfa Palizzi”, composta dal medico Giardiniere A. e all’infermiere Cortese R., ad un vero e proprio miracolo. Dopo infatti le ultime tragedie avvenute sulle nostre strade, vissute e raccontate da questi angeli del 118, finalmente una storia a lieto fine, una donna partorisce il suo bambino sull’ambulanza. Successivamente un’altra corsa, “i 55 km per arrivare all’ospedale di Reggio, contro i 20 che avremmo potuto fare – racconta Catalano A. – per raggiungere Melito”. Purtroppo infatti, a causa della chiusura del punto nascita di Melito, il mezzo è stata costretto a raggiungere il Grande Ospedale Metropolitano per dare i primi soccorsi alla mamma e al suo bambino.

Sonia Polimeni

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni