Dosi di cocaina occultate nei filtri delle sigarette: a Milano la Polizia arresta spacciatore albanese

Ieri pomeriggio, la Polizia di Stato ha arrestato a Milano un 31enne cittadino albanese, con precedenti specifici, per detenzione ai fini di sostanze stupefacenti. Gli agenti della squadra investigativa del Commissariato Porta Genova, nell’ambito di un’attività finalizzata al contrasto di sostanze stupefacenti, hanno individuato l’uomo, dagli atteggiamenti sospetti, all’interno di un bar di via Capecelatro. Fermato per il controllo, alla richiesta degli agenti, il cittadino albanese ha da subito mostrato chiari segni di agitazione, per poi esibire un documento riportante false generalità. I poliziotti hanno proceduto alla perquisizione personale, grazie alla quale è stato rinvenuto nelle tasche dell’uomo un pezzo di hashish di 2,3 grammi, e un pacchetto di sigarette marca “Camel”, oltre alle somme di 150 euro e 25 dollari americani in contanti. L’accurato controllo dei poliziotti di “Porta Genova” ha permesso di scoprire che all’interno dei filtri delle 19 sigarette erano state nascoste dosi di cocaina per un totale di 5,7 grammi. La perquisizione si è dunque estesa all’abitazione del 31enne, all’interno della quale sono stati rinvenuti e sequestrati più di 3.000 euro in contanti, probabile provento dell’attività criminosa. È emerso, infine, a carico dell’arrestato, un provvedimento di espulsione eseguito lo scorso febbraio, con accompagnamento alla frontiera.

 

fonte – https://questure.poliziadistato.it/Milano/articolo/11945df39f5d71dae050287900

Recommended For You

About the Author: PrM 1