In Italia il paniere da 100 euro costa 98 euro, sotto la media europea

Lo rivelano gli ultimi dati provvisori sulla parità del potere d’acquisto relativi al 2018 pubblicato oggi dall’Ufficio federale di statistica svizzero (UST)

Gli italiani devono sborsare 98 euro per un paniere che nell’Unione Europea costa in media 100 euro. Lo rivelano gli ultimi dati provvisori, relativi al 2018, sulla parità del potere d’acquisto pubblicato oggi dall’Ufficio federale di statistica svizzero (UST). In Germania lo stesso paniere costava 107 euro, in Francia 109 e in Austria 111, in Svizzera 168 franchi, mentre in Italia 98 euro si situava lievemente al di sotto della media dell’UE. Per quanto riguarda il livello dei prezzi (calcolato dividendo la parità del potere d’acquisto per il tasso di cambio), evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, la Svizzera è il terzo paese più caro in Europa, con un indice a 145,8 punti rispetto alla media di 100 punti nell’UE. Il livello dei prezzi è ancor più elevato in Islanda (154,3 punti) e in Norvegia (147,7), mentre la quota più bassa si trova in Turchia (40,6), Macedonia del Nord (44,7) e Albania (46,5).

CS Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”

Recommended For You

About the Author: PrM 1