Salerno, anche quest’anno la magia delle luci ha impreziosito l’incantevole città

Come ogni anno la città di Salerno si è illuminata delle infinite luci di cui ormai è protagonista indiscussa nel nostro Paese, e per questo meta molto ambita da turisti sia italiani che stranieri. Installate il 15 Novembre 2019, le Luci d’Artista, è questo il nome del progetto che da anni, prevede la messa in posa delle installazioni luminose, che vogliono abbellire il centro cittadino per il periodo di Natale, si spegneranno tra pochi giorni, precisamente il 19 Gennaio 2020. E anche quest’anno, hanno riscosso molto successo, sono giunti infatti in città nel periodo festivo, tantissimi visitatori provenienti da ogni parte d’Italia e non solo. A fare da cornice alla splendida città di Salerno, quest’anno sono stati meravigliosi fiori in via dei Principati e in via Carmine, e nella zona del Torrione, lussuosi lampadari, chiamati appunto i lampadari del re,  nel Corso Vittorio Emanuele, gli immancabili alberi decorati di via Roma, i limoni e le ceramiche vietresi  in piazza Sant’Agostino, l’enorme palla di Natale in Piazza Vittorio Veneto, in Piazza Gian Camillo Gloriosi, una fantastica stella cometa, e lo spettacolo della natura, con un vero e proprio zoo luminoso, ricreato all’interno della Villa Comunale. Il mondo animale infatti, è stato il tema di quest’anno riservato alla Villa. Inoltre nella famosa Piazza Flavio Gioia, è stata installata una vera e propria foresta di luci, un enorme albero ricco di rami luminosi che richiama l’albero della vita. E a proposito di alberi non poteva mancare, dato il periodo,  l’albero di Natale, alto 26 metri, quest’anno decorato  con centinaia di fiocchi, nastri e  sfere. La sua illuminazione prevede ben 409.500 lampade a led. Insomma, un tripudio di luci e colori ad impreziosire la già incantevole città di Salerno, un’atmosfera magica, calata in un periodo altrettanto magico, capace di far sognare grandi e piccini.

Sonia Polimeni

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni