Tutta la verità sul sovranismo nel nuovo libro scritto a più mani: “Sovranismo le radici e il progetto”. La presentazione domani all’Hotel Torrione

Il sovranismo visto dai protagonisti, ha prodotto una pubblicazione curata da Gianni Alemanno, che sarà presentata domani alle ore 17 nella sala conferenze dell’Hotel Torrione. L’iniziativa si aprirà con una intervista al curatore del volume condotta dal giornalista di “Gazzetta del Sud” Piero Gaeta, cui seguirà un dibattito aperto al contributo dei presenti.

Moltissimi lo riconoscono come faro, alcuni lo disprezzano, altri lo banalizzano. Certo è che tutti ormai, da qualche anno, ne parlano. Ma cos’è davvero il sovranismo? E come si declina in una politica seria, concreta, strutturata, che sappia andare al di là degli slogan e della propaganda favorevole o avversa? E’ per rispondere a queste domande che arriva il volume “Sovranismo le radici e il progetto”, che mette insieme i contributi di 48 autori per dare vita a quella che può essere definita una “enciclopedia” del sovranismo. Un serio contributo per definire in modo strutturato ed esaustivo un fenomeno destinato a segnare un’epoca, un riferimento bibliografico veramente completo, l’unico esistente. Alemanno ha avuto la capacità di coagulare attorno a se esperti, blogger, giornalisti, docenti, manager, pensatori, anche non necessariamente vicini ai suoi ideali, uniti in forza di un nobile fine: interpretare correttamente il sovranismo. Nel libro emergono chiare ed in modo strutturato tutte le criticità che hanno portato alla sua nascita e, parimenti, vengono indicate anche le cose che bisognerà fare in futuro mettendosi nei panni di un vero governo sovranista.

“Un sovranismo senza avventure e senza demagogia, come unica strada per salvare l’Italia”. Con queste idee Gianni Alemanno introduce il libro da lui curato, invitando il lettore ad approfondire il dramma delle condizioni socio-economiche che stanno portando l’Italia al collasso, non sottacendo la strategia anglosassone post Brexit, che porterà “agli stracci” i partiti italiani, pungolati per le colpe passate, da media e magistratura, e farà in modo di far saltare tutti i coperchi, con conseguenze inimmaginabili per la tenuta della Nazione.

Ma partecipando domani all’iniziativa presso l’Hotel Torrione ne sapremo certamente di più.

Recommended For You

About the Author: PrM 1