PA. Nel 2019 oltre 12.000 provvedimenti disciplinari

Aumentano i licenziamenti dei furbetti del cartellino

(DIRE) Roma, 21 Gen. – Nel 2019 sono stati avviati poco piu’ di 12 mila procedimenti disciplinari in seno alle pubbliche amministrazioni, rispetto ai 10 mila dell’anno precedente. Ben 7656 sono stati conclusi, dei quali 3276 con sanzioni minori, 1692 con sospensione dal servizio e 520 con licenziamento. Lo riportano i dati pubblicati sul sito del Dipartimento della Funzione pubblica, nella sezione dedicata all’attivita’ dell’Ispettorato. Ben 143 procedimenti hanno riguardato la falsa attestazione della presenza in servizio, accertata in flagranza (i cosiddetti ‘furbetti del cartellino’) e 70 si sono conclusi con il licenziamento (contro i 55 del 2018), mentre 45 con altro provvedimento, 24 sono sospesi per procedimento penale e quattro sono tuttora in corso. La sezione viene aggiornata annualmente attraverso report basati su banche dati create e gestite ‘in autonomia’ dall’ufficio. Da luglio 2019 e’ stata avviata una nuova procedura di acquisizione delle informazioni, che prevede la comunicazione diretta dei procedimenti disciplinari su un portale dedicato, da parte delle amministrazioni. Il report 2019 e’ stato ottenuto unendo i dati presenti sui file gestiti dall’Ispettorato a quelli presenti sulla piattaforma. Dal 2020 i report da pubblicare saranno predisposti semestralmente. (Com/Lum/ Dire)

Recommended For You

About the Author: PrM 1