Sempre alla ribalta la Ss 106 che attraversa il paese di Lazzaro, sfiorata la tragedia

Intorno alle ore 16 di oggi un pullman di linea privata che marciava da Reggio verso Taranto prima di arrivare alla rotatoria per Motta San Giovanni, per cause ancora da accertare avrebbe sbandato travolgendo tre autovetture una delle quali è stata schiacciata. Sembrerebbe non ci siano stati feriti. L’evento avrebbe potuto avere gravi conseguenze per le persone e per le abitazioni atteso che il tratto è molto frequentato essendoci oltre alle abitazioni, poste a ridosso della Ss 106, anche delle attività commerciali. Il pullman sarebbe potuto finire contro i fabbricati, non è la prima volta che in questo tratto di strada statale i veicoli demolendo recinzioni e aree private finiscono contro i nostri fabbricati, visto che non c’è alcun sistema di protezione. Immediati gli Interventi del servizio sanitario 118, Vigili del Fuoco, Polizia stradale, Carabinieri e personale ANAS e altri.

Nonostante le segnalazioni dell’ANCADIC e del Comitato Torrente Oliveto si continua a sottovalutare la pericolosità della Ss 106, soprattutto nel tratto che attraversa l’abitato di Lazzaro.

Vincenzo Crea

Referente unico dell’ANCADIC e Responsabile del Comitato spontaneo “Torrente Oliveto”

Foto: Vincenzo Crea

Recommended For You

About the Author: PrM 1