Caracciolo (FI). Assistenti educativi: la svolta epocale? È il record di ritardi nei pagamenti 

È assurdo lo stato dei pagamenti riguardanti gli Assistenti educativi del comune di Reggio Calabria

Lo scorso luglio l’Assessore Lucia Nucera aveva parlato di una svolta epocale per il mondo degli assistenti educativi, certa che se il servizio fosse stato finanziato mediante il Poc Metro non vi sarebbero stati più ritardi.

Purtroppo la svolta epocale si è avuta in senso negativo: ad oggi gli assistenti educativi non percepiscono la retribuzione da maggio 2019, nonostante tra l’altro il servizio non sia neanche partito in modo puntuale a Settembre.

Nove mesi di ritardo sono troppi per far fronte alle esigenze quotidiane di una famiglia ed è assurdo che ancora non si riesca a dare una data certa di pagamento, nonostante il brillante lavoro che queste figure professionali svolgono per i bambini della nostra Città. Occorre urgentemente un tavolo di confronto con l’Assessore che sarà chiamata a render spiegazioni nelle Commissioni appropriate.

Serve solo una risposta: la data del pagamento delle retribuzioni.

Infatti, non è più possibile chiedere ulteriori sacrifici ai cittadini, non è possibile pensare che così tanti mesi questi lavoratori debbano rimanere senza pagamento delle loro spettanze, nonostante ripeto il servizio che svolgono quotidianamente con abnegazione.

Non è più possibile che i lavoratori paghino l’inefficienza di questa Amministrazione Falcomatà.

Mary Caracciolo (capogruppo FI)

Recommended For You

About the Author: PrM 1