Lecce. Trovato con 2kg di droga. Arrestato - Ilmetropolitano.it

Lecce. Trovato con 2kg di droga. Arrestato

Nel tardo pomeriggio di ieri, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati, predisposti in tutta la provincia di Lecce dal Questore di Lecce, personale della Squadra Mobile, ha tratto in arresto G.L., 48enne residente a Lecce. Secondo le notizie raccolte dagli investigatori della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Lecce, l’uomo, con precedenti droga, aveva ripreso la sua attività criminosa, avviando una intensa attività di spaccio. Il sospetto è stato pedinato per diversi giorni, osservandone attentamente movimenti, luoghi e frequentazioni. Nel corso dei diversi servizi di appostamento e pedinamento è stato accertato che l’uomo si muoveva a bordo della sua autovettura tra Lecce ed alcuni paesi limitrofi e, lungo il percorso, effettuava brevi soste presso esercizi commerciali e abitazioni, tra cui anche quella dei genitori. Anche ieri pomeriggio, 22 Gennaio, l’osservato passava dall’abitazione dei genitori e vi faceva ingresso; rimaneva pochi minuti, usciva e si recava nel centro di Lecce dove, dopo aver parcheggiato ospitava a bordo della propria auto un altro uomo.

Intuendo che poteva esserci in atto una possibile consegna di droga, gli agenti dell’Antidroga si appostavano nelle immediate vicinanze riuscendo a cogliere in modo chiaro lo scambio tra spacciatore e assuntore. Quest’ultimo, concluso l’acquisto, scendeva dall’auto e poco distante veniva fermato dagli agenti in borghese, ai quali, vistosi scoperto, consegnava spontaneamente un involucro contenente circa 11 grammi di hashish. Lo stesso è stato segnalato al Prefetto di Lecce per uso non terapeutico di sostanza stupefacente. Da una verifica sul cellulare tossicodipendente i poliziotti rilevavano uno scambio di messaggi con lo spacciatore pedinato compatibili con i movimenti effettuati fino a quel momento dal G., nel frattempo  bloccato da un’altra pattuglia. Le successive perquisizioni consentivano di recuperare il denaro pagato per la cessione appena osservata dai poliziotti mentre nell’abitazione di residenza del G. venivano rinvenuti 661,5 grammi di hashish, suddivisi in 61 dosi già confezionate con del cellophane trasparente, pronte per la vendita.

La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dei genitori, da dove lo spacciatore era passato poco prima di incontrarsi con il suo acquirente, e qui, all’interno di un armadio, veniva rinvenuto uno zainetto nero nel quale vi erano 13 panetti di hashish per un peso complessivo di grammi 1200 circa ed altri 63 grammi circa, suddivisi in sei dosi pronte all’uso, nonché due bilancini elettronici e un rotolo di cellophane trasparente per alimenti, questi ultimi strumenti e materiali necessari al confezionamento delle dosi. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. Sentito il PM di Turno, d.ssa Paola GUGLIELMI, il G.L. è stato associato presso la locale casa circondariale.

 

fonte  – https://questure.poliziadistato.it/Lecce/articolo/11705e29a93b7d527628364298

Recommended For You

About the Author: PrM 1