Reggio Calabria: trovato e fatto brillare ordigno bellico all’interno del Parco Nazionale d’Aspromonte

I Carabinieri Forestali di Reggio Calabria, durante una normale attività di perlustrazione, coordinata dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale Aspromonte, hanno scoperto un’ordigno bellico, ancora interrato in parte. Giunti sul posto immediatamente,  i Carabinieri del Nucleo antisabotaggio e gli artificieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, hanno iniziato le analisi del caso, confermando la natura dell’ordigno, un proiettile di artiglieria con diametro di 75 millimetri, lunghezza di 36 centimetri e 6 chilogrammi di peso, come riporta Ansa. Questi, dopo la messa in sicurezza della zona, precisamente lungo il torrente Listì, lo hanno fatto brillare.

 

 

 

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni