Vibo Valentia. Bottiglia esplosiva contro la banca a causa di un conto corrente

Un 42enne di Rombiolo, in provincia di Vibo Valentia, ha lanciato una bottiglia incendiaria contro l’entrata della  Banca popolare dell’Emilia Romagna (Bper). L’uomo si sarebbe dato subto dopo alla fuga. Fortunatamente all’interno dell’Istituto bancario c’era solo un dipendente che è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuocointervenuti tepestivamente. L’autore del gesto si è costituito in Questura si stanno ancora valutando le motivazioni che lo avrbebero spinto ad un gento così estremo e pericoloso. Pare che alla base via siano dissapori con la banca a causa dell’apertura di un conto corrente. La Polizia indaga.

FMP

Recommended For You

About the Author: PrM 1