Viterbo. Trattori rubati: un denunciato dalla Polizia Stradale

Il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polstrada di Viterbo, nell’ambito di attività investigativa d’iniziativa volta alla prevenzione e repressione dei reati di riciclaggio ed al conseguente contrasto alla ramificazione delle attività illecite connesse al furto dei veicoli, ha rinvenuto 2 trattori agricoli di provenienza illecita; tali mezzi venivano specificatamente individuati all’interno di un fondo agricolo destinato all’attività di pastorizia, nelle campagne di confine tra le province di Viterbo e Roma, opportunamente celati tra la vegetazione.

L’attività investigativa trae origine dall’analisi di alcuni fascicoli di indagine contro ignoti per furti, consumati ovvero tentati, di veicoli stradali e trattori agricoli, perpetrati in danno di alcune aziende, nonché dall’indagine statistica di tali eventi dai quali sono stati avviati step investigativi che si sono focalizzati sull’esame di luoghi ove tale fenomeno si  era particolarmente concentrato negli ultimi periodi. L’attività d’indagine si è concretizzata, oltre che con le classiche modalità di pedinamento e appostamento, anche attraverso l’impiego di moderne tecnologie utilizzate per il monitoraggio di zone che, per la loro morfologia, risultano di difficile sorveglianza. L’intuito investigativo e la sinergia con il personale del Distaccamento Polstrada di Monterosi, nonché la preziosa collaborazione di personale della Questura di Viterbo, ha consentito di individuare il luogo dove erano nascosti i due trattori agricoli:  l’uomo che li deteneva, pluripregiudicato di origine sarda, è stato denunciato in stato di libertà, mentre i trattori sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nella circostanza è giusto evidenziare l’efficiente, continuo e proficuo controllo quotidiano del territorio da parte del personale delle pattuglie della Polizia Stradale di Viterbo e dei sui Distaccamenti (Monterosi e Tarquinia), che ha costituito, come sempre,  un determinante contributo per la riuscita dell’operazione. L’attività della Squadra di Polizia Giudiziaria è in fase di sviluppo, riguardo ulteriori attività investigative.

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Viterbo/articolo/14615e3bd14520107685888487

Recommended For You

About the Author: PrM 1