Coronavirus 1600 morti, ne ha uccisi più del terrorismo. Preoccuapazione internazionale per l’Africa

12.20 – Per Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS, in base ai dati ufficiali, i coronavirus e la COVID-19 (la malattia provocata dove “CO” sta per corona, “VI” per virus, “D” per disease e “19” indica l’anno in cui si è manifestata) sta mietendo nel mondo più vittime del terrorismo. Le ultime stime parlano di 1600 morti, la maggior parte dei quali in Cina nell’Hubei. Quest’ultima sta cercando di contenere l’epidemia ha fatto degli sforzi enormi ma ovvimanete non può riuscirci da sola anche perchè non valutato esatammente inizialmente la pericolosità dell’infezione che si è generata. “sono stati spesi miliardi di dollari per prepararsi ad un attacco terroristico, ma relativamente pochi per difenderci dall’attacco di un virus” – così Ghebreyesus intervenuto alla conferenza sulla sicurezza internazionale di Monaco 2020. La situazione sanitaria globale verrà messa a dura se il coronavirus si diffonderà in Africa dove già è arrivato con un caso a Il Cairo, Capitale dell’Egitto e popolosa metropoli e da cui potrebbe diffondersi in tutto il continente uccidendo gli individui geneticamente più deboli.

 

 

FMP

Recommended For You

About the Author: PrM 1