Coronavirus. Simit: Donna incinta? Gravidanza avanzata tranquillizza

“Pone serie a possibili strategie a favore bambino”

(DIRE) Roma, 21 Feb. – “Una gravidanza all’ottavo mese pone tutta una serie di possibili scelte e strategie a favore del bambino, che sono piu’ tranquillizzanti di una eventuale infezione occorsa nei primi mesi”. Risponde cosi’ Massimo Andreoni, direttore scientifico della SIMIT (Societa’ Italiana di Malattie Infettive e Tropicali), interpellato dall’agenzia Dire sulla donna (incinta all’ottavo mese) colpita da Coronavirus in Lombardia e ricoverata in isolamento all’ospedale Sacco di Milano. La donna e’ la moglie del 38enne di Codogno, in provincia di Lodi, anche lui risultato positivo al test. “Il fatto che si tratti di una gravidanza avanzata- ha proseguito Andreoni- e’ un fattore certamente positivo, che mette in una condizione di maggiore tranquillita’. Certamente se si dovesse procedere per un parto pretermine, che potrebbe essere una eventuale misura per non determinare una sofferenza del bambino, farlo all’ottavo mese potrebbe essere una possibile scelta”. (Cds/Dire)

Recommended For You

About the Author: PrM 1