Coronavirus. 400 Persone contagiate (6 minori) e 12 decessi in Italia

Il bilancio giornaliero sull’epidemia da viruscorona nel nostro Paese registra 400 persone infettate in 10 diverse regioni. Dodici invece sono le vittime dovute alle complicazioni sorte per l’infezione COVID-19. I contagi sono 305 in Lombardia, 71 in Veneto, 47 in Emilia-Romagna, 16 in Liguria, 3 in Piemonte, Lazio, Sicilia, due in Toscana, uno in Puglia e uno a Bolzano. (fonte dati TGCOM24). Da rilevare la decisione del Governatore della Lombardia, Attilio Fontana, di indossare la mascherina e di mettersi in autoisolamento, seppur negativo ai test, in quanto una persona dello staff sarebbe risulatata positiva al  nuovo coronavirus. Rassicurazione dal ministero da parte di Azzolina che tranquillizza: “Non c’è rischio di perdere l’anno scolastico”.  Il commissario Angelo Borrelli durante la confereza stampa indetta dalla Protezione Civile rassicura:  “Oltre la metà dei positivi al coronavirus non ha bisogno di cure ospedaliere”. Puntualizza che dei 400 contagiati: 221 sono in isolamento domiciliare mentre 128 sono ricoverati con sintomi e 36 sono in terapia intensiva.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano