Torino: picchia la compagna per avere i soldi per lo stupefacente - Ilmetropolitano.it

Torino: picchia la compagna per avere i soldi per lo stupefacente

Arrestato dagli agenti della Squadra Volante

All’alba di Domenica scorsa, i poliziotti della Squadra Volante sono intervenuti  nel quartiere Nizza, ove un cittadino segnalava una donna malmenata dal compagno. La vittima veniva intercettata e soccorsa in strada: la donna presentava il volto tumefatto e tracce di sangue sul pigiama. Gli agenti appuravano che  le violenze da parte del compagno – che fa uso costante di cocaina e ha spesso degli scatti d’ira imprevedibili – avevano avuto origine alcuni mesi fa. L’uomo, quella notte, le  aveva chiesto, urlando, di dargli dei soldi per acquistare della sostanza stupefacente; quando lei gli rispondeva di non uscire di casa ma di stare tranquillo lui la aggrediva, dapprima a mani nude, successivamente anche con un coltellino. In ultimo, le sferrava un violento pugno alla sterno che la faceva cadere a terra tramortita; alla ripresa dei sensi, la donna, che nel frattempo era stata privata dei cellulari per chiedere aiuto, fuggiva dall’appartamento e scendeva in strada, ove nel frattempo era appena giunta la pattuglia di polizia, allertata da alcuni vicini. Il responsabile dei fatti, un cittadino italiano di 39 anni, ha tentato di aggredire la donna anche davanti agli operatori di polizia, ma è stato reso inoffensivo. Ha numerosi precedenti per reati contro la persona, stupefacenti e patrimonio. E’ stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La donna ha avuto una prognosi di 10 gg. s.c.

 

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Torino/articolo/6885e6240ea43cf5739558007

Recommended For You

About the Author: PrM 1