Stanza101, non c’è da festeggiare perché c’è ancora da lottare!!! - Ilmetropolitano.it

Stanza101, non c’è da festeggiare perché c’è ancora da lottare!!!

Essere Donne, trasformare le proprie passioni in azione per la bella Reggio. Essere Donne protagoniste, convinte, dinamiche ed equilibrate, per ritrovare il sentire di una Comunità cittadina che ha smarrito la via della dignità e della speranza. Essere Donne appassionate, facendo crescere i nostri figli e nipoti, dedicando forze e sentimenti alle nostre famiglie, senza accantonare l’idea bellissima che un Popolo ha bisogno dell’amore delle sue Donne per trovare vigore che genera vitalità e prospettiva. Essere Donne, custodi dello spazio vitale dove crescono le generazioni, dove alberga il futuro dei Reggini, difendendolo dall’incuria, dall’abbandono, dalla supponenza appariscente e vuota a cui questi anni lo hanno relegato, vanificando sogni ed aspettative in riva al mare. Essere Donne piccole, semplici,  vere ed allo stesso tempo inguaribili sognatrici, capaci di immaginare una via che rifugga dalle violenze e dalle vessazioni, fisiche e sentimentali, per creare angoli di incontro e di confronto per disegnare spiagge e colline ideali dove alberga il sogno di una Comunità solidale. Essere Donne, Mamme, Mogli, Amiche, Lavoratrici e Casalinghe, ma essere noi stesse, come natura vuole e come natura crea, rimanendo le custodi ancestrali di quella Famiglia che di rosso amore ha colorato l’esistenza dell’umano. Essere Donne grandi nella sopportazione di quel dolore che, quotidianamente, la bella Reggio è costretta a subire, aggrovigliata da interessi di parte e da incapacità supponenti. Essere, soprattutto, Donne determinate senza nulla togliere e nulla chiedere, per generare quel sentimento di lotta che dovrà riscattare Reggio dal giogo dell’indifferenza e della mediocrità, restituendole dignità di territorio e di Comunità. Essere Donne di Stanza101 ed animare il progetto #AmaReggio anche colorando una panchina, rossa come il cuore e sociale, come il nostro sentimento. Una panchina simbolo dell’incontro e del confronto sulle buone Idee che potranno generare linfa per un futuro migliore. Una panchina che, a causa delle avverse condizioni meteo, doneremo alla città solo nelle prossime giornate e non in questa data dell’8 marzo. Un’azione per il bene della Comunità cittadina! In una giornata come questa, dedicata a NOI! Donne! Agiamo e interveniamo con azioni concrete a favore della crescita umana e sociale di Reggio Calabria! Per le nostre famiglie, per i nostri figli, per tutti coloro che oggi hanno bisogno di NOI! Un impegno al femminile, perché crediamo che le donne devono essere protagoniste del “rilancio” della nostra Città, in momento storico e sempre più oppresso da malesseri sociali, fenomeni internazionali, e disamore alla politica! Ma ancor di più, Donne! Vicine e attente alla propria Terra, maldestramente bistrattata e mal gestita! Ecco, con #AmaReggio una panchina rossa itinerante, uno spazio dove accogliere e rispondere ai bisogni di un’ intera comunità cittadina! Un laboratorio socio-politico al femminile come Punto di incontro e confronto per “ritrovare” il desiderio di progettare a favore della Città e delle giovani generazioni che la Vivono e che sosterremo nei loro talenti e storie personali! DONNE!!! Interventi utili e divertenti! Una panchina rossa itinerante dove l’ironia sia nostra amica alleata per risolvere problemi! Invece di passerelle e selfi… noi Donne vogliamo guardare al valore del nostro contributo per costruire un percorso di Amore per la nostra magnifica Città, luogo dove “restare” e non da cui “scappare”!

Stanza 101 – Cenacolo Culturale Impertinente

Recommended For You

About the Author: PrM 1