Coronavirus. Domiciliari per chi ha pene sino a 18 mesi

21.50 – Nel Decreto Legge varato oggi dal Governo Conte è compresa anche una norma che tende a diminuire l’affollamento della carceri italiane. Saranno interessati dal nuovo provvedimento governativo  i detenuti responsabili di gravi reati, i delinquenti abituali e quelli che sono stati coinvolti nelle violenze dei giorni scorsi avvenute in numerose carceri della nostra penisola. Nel decreto sul coronavirus è prevista la detenzione domiciliare per i detenuti che hanno pene da scontare sino a 18 mesi, per coloro che hanno pene superiori a sei mesi sarà obbligo portare il braccialetto elettronico.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: PrM 1