Coronavirus. Calabria, due decessi a Cosenza e Crotone

Entrambi arrivati in ospedale in condizioni critiche. Morti salgono a tre

(DIRE) Reggio Calabria, 19 Mar. – Salgono a tre le persone decedute complessivamente in Calabria a seguito delle complicazioni legate al Covid-19. Stamane all’ospedale Annunziata di Cosenza e’ morto l’informatore scientifico di 65 anni ricoverato nei giorni scorsi, dopo essere giunto al pronto soccorso gia’ in precarie condizioni e con uno stato avanzato di infezione da coronavirus. Secondo quanto appreso dalla Dire l’uomo presentava gia’ un quadro clinico complicato. A nulla e’ valso l’utilizzo del farmaco tocilizumab. All’ospedale di Crotone e’ poi deceduto oggi un altro uomo, anch’egli di 65 anni, arrivato ieri sera al nosocomio pitagorico gia’ con evidenti difficolta’ respiratorie. (Mav/Dire)

Recommended For You

About the Author: PrM 1