Prato. Cinese pregiudicato e clandestino minaccia e aggredisce con violenza gli Agenti. Arrestato - Ilmetropolitano.it

Prato. Cinese pregiudicato e clandestino minaccia e aggredisce con violenza gli Agenti. Arrestato

Nella decorsa notte, alle ore 1.20, equipaggi delle Volanti sono stati inviati in questa via Strozzi, all’altezza di via V. Da Filicaia, a seguito di segnalazione di un cittadino cinese che serbava una condotta violenta, in quanto protagonista di un alterco con un connazionale per imprecisati motivi.

Sul posto gli Agenti hanno rintracciato l’uomo che, alla vista degli stessi, si è chiuso all’interno di un portone condominiale, impedendo agli operatori di identificarlo. Grazie ad un residente della zona, gli Agenti sono riusciti ad accedere nell’androne del palazzo, intimando allo straniero di declinare le proprie generalità, obbligo al quale l’uomo non ha ottemperato; quindi, ha iniziato a minacciare gli Agenti, per poi tentare di aggredirli, cercando tra l’altro di togliere l’arma in dotazione ad uno degli operatori, senza successo in quanto non senza difficoltà gli Agenti sono riusciti a contenerlo e metterlo in sicurezza.

Condotto in Questura e compiutamente identificato per un trentenne cinese, irregolare, di fatto s.f.d. ed annoverante precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, lo stesso è stato tratto in arresto nella flagranza dei reati di minacce, resistenza, violenza e lesioni a P.U., e trattenuto presso queste camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Al termine dell’intervento, uno degli operatori è stato costretto a ricorrere a cure sanitarie per una contusione al volto, con prognosi di 5 giorni.

 

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Prato/articolo/8045e73643d97af3560540129

Recommended For You

About the Author: PrM 1