Franco Talarico a sostegno della Santelli: «Di fondamentale importanza l’ordinanza che “chiude” la Calabria»

«Tempestiva e di fondamentale importanza l’ordinanza con la quale la governatrice Jole Santelli ha “chiuso” la Calabria. Dopo i nuovi provvedimenti assunti dal governo nazionale, era necessario evitare che si potesse ripetere un nuovo esodo verso il Meridione, così come avvenuto in occasione delle prime misure di restrizione». Ad affermarlo è l’assessore regionale al Bilancio Francesco Talarico che plaude all’iniziativa messa in campo dalla presidente Santelli immediatamente dopo il nuovo discorso di Giuseppe Conte agli italiani. «Bene ha fatto Jole Santelli, che sta gestendo con fermezza e lucidità l’emergenza sanitaria legata al diffondersi del Coronavirus, a bloccare entrata e uscita dal territorio calabrese se non per motivi di comprovata necessità. Con attenti controlli alle stazioni, agli aeroporti, ai confini stradali e ai vari punti di accesso – prosegue Talarico – si potrà evitare che le nostre strutture ospedaliere si trovino a dover fronteggiare l’impatto di un numero di pazienti che non sarebbero in grado di gestire. Rivolgo dunque un appello alla Forze dell’Ordine, che già stanno compiendo un lavoro straordinario, a intensificare ancora di più l’azione di controllo. La loro opera è fondamentale, così come quella impareggiabile e commovente che stanno compiendo medici e infermieri all’interno degli ospedali. I prossimi 15 giorni – conclude Talarico – saranno cruciali per contenere l’epidemia ed è fondamentale il contributo di tutti i cittadini. Ognuno di noi è chiamato a fare il proprio dovere per fare in modo che al più presto si possa superare questo momento di grave emergenza».

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano