Coronavirus. Calabria, 14 decessi e c’è prima vittima a Vibo

42 Nuovi casi positivi: contagiati salgono a 393

(DIRE) Reggio Calabria, 26 Mar. – Sono salite a 14 le vittime di coronavirus in Calabria, fra cui si annovera il primo decesso registrato a Vibo Valentia. Nel corso dei controlli effettuati oggi nei presidi Covid-19 calabresi le persone risultate positive sono state 42, facendo salire a 393 il numero dei casi complessivi. In totale sono stati effettuati 4.646 tamponi con esiti negativi per 4.253 persone. La provincia piu’ colpita e’ quella di Reggio Calabria, con 123 casi cosi’ distribuiti: 25 in reparto, 6 in rianimazione, 80 in isolamento domiciliare, 7 guariti, 5 deceduti. Segue Cosenza dove si registrano 113 casi di cui 43 in reparto, 3 in rianimazione, 52 in isolamento domiciliare, 7 deceduti. Nel territorio di Crotone ci sono 73 casi: 17 in reparto, 1 in rianimazione, 54 in isolamento domiciliare, 1 deceduto. A Vibo Valentia si contano 26 casi: 3 in reparto, 1 in rianimazione, 21 in isolamento domiciliare, 1 deceduto. 7.364 sono poi le persone in quarantena volontaria. Di queste 1.766 sono a Cosenza, 790 a Crotone; 828 a Catanzaro, 613 a Vibo Valentia e 3.367 a Reggio Calabria. Le persone giunte in Calabria da altre regioni e che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 11.793.
(Mav/Dire)

Recommended For You

About the Author: PrM 1