Incendio in un appartamento a Milano: la Polizia salva una coppia di anziani

Ieri mattina a Milano la Polizia di Stato, impegnata nei controlli contro la diffusione del Covid-19, ha portato in salvo due anziani vittima di un incendio in casa. Gli agenti del Commissariato Villa San Giovanni, pochi minuti dopo le ore 11, mentre erano impegnati in un posto di controllo all’inizio di via Palmanova, sono intervenuti per un incendio divampato in un appartamento al quarto piano di un condominio al civico 24 della stessa via. I poliziotti hanno notato un’anziana donna che chiedeva aiuto dal balcone di casa e, dopo aver richiesto l’invio dei Vigili del Fuoco e personale sanitario alla sala operativa, unitamente a una volante della Questura, hanno iniziato tutte le operazione per portare in salvo gli occupanti dell’appartamento e mettere in sicurezza i condomini dello stabile. Fatto accesso nell’abitazione, tra fiamme e fumo, i poliziotti hanno tempestivamente disattivato l’interruttore generale della linea elettrica e chiuso la valvola del gas. Inoltre, con l’ausilio di una pentola recuperata in cucina, hanno gettato dell’acqua per sedare le fiamme che divampavano da un mobiletto adiacente al vano cottura. Nell’appartamento, oltre alla donna 73enne, gli agenti hanno trovato il marito 78enne che, per via di una frattura al femore, presentava grossi problemi deambulatori. I poliziotti sono riusciti a mettere in salvo l’anziana donna e suo marito accompagnandoli in sicurezza per le scale fino all’uscita del condominio e a evacuare tutti i condomini, circa una cinquantina, nonostante la folte nube di fumo che aveva inondato le scale.

 

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Milano/articolo/11945e7df36e75a92939666380

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano