Coronavirus, Burioni: vecchio farmaco, può essere utile per prevenire l’infezione

“Dall’inizio di questa brutta avventura vi abbiamo detto che i sacrifici sarebbero serviti per rallentare l’epidemia e dare del tempo agli ospedali per organizzarsi meglio e ai ricercatori per lavorare. Oggi vi raccontiamo una delle cose che noi ricercatori, nel laboratorio di Virologia del San Raffaele di Milano fondato e coordinato da Massimo Clementi – mio maestro -, abbiamo fatto durante questo tempo che ci avete concesso.” E’ quanto posta oggi la pagina Facebook ufficiale di Medical Facts del virologo e professore dell’Ospedale San Raffaele di Milano Roberto Burioni. In un articolo sul sito del noto virologo italiano,  si possono leggere i risultati,  gli approfondimenti e le raccomandazioni sulle prove fatte il laboratorio con l’utilizzo del farmaco in questione ed primi risultati raggiunti. Un elogio particolare il dottor Burioni lo esprime nei confronti del suo staff. “Perché fare gli esperimenti con questo virus non è una cosa da poco: bisogna maneggiarlo, e maneggiare un virus potenzialmente letale è cosa che significa letteralmente rischiare la vita mentre si fanno gli esperimenti” (cit.  https://www.medicalfacts.it/).

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano