Coronavirus, Cannizzaro dona 2.000 mascherine amaranto: "Risvegliamo l'orgoglio reggino, emergenza è occasione per ritrovare spirito di comunità" - Ilmetropolitano.it

Coronavirus, Cannizzaro dona 2.000 mascherine amaranto: “Risvegliamo l’orgoglio reggino, emergenza è occasione per ritrovare spirito di comunità”

Duemila mascherine AMARANTO, lavabili e quindi riutilizzabili, realizzate da una sartoria reggina con materiali di alta qualità: tessuto TNT di tipo chirurgico all’interno, cotone all’esterno, senza lo scomodo elastico ma con un confortevole laccetto per legarle al collo: è il pensiero che il deputato di Forza Italia, Francesco Cannizzaro, ha voluto rivolgere alla città per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

L’On. Cannizzaro, che ha già donato tutta la propria indennità di parlamentare per acquistare 200 maschere facciali per la ventilazione polmonare agli Ospedali della provincia reggina, offre 2.000 mascherine protettive che verranno destinate agli agenti della Polizia di Stato, tramite la Questura, alla Polizia Municipale, ai Portatori della Vara della Madonna della Consolazione, ai ragazzi della Curva Sud e sopratutto ai cittadini che ne faranno richiesta FINO AD ESAURIMENTO, contattando i numeri di telefono dei volontari: Federico 3407752610, Rocco 3208174228, Bruno 3487500599, Giuliana 3714581406, Michela 3488673827 che provvederanno a consegnarle a domicilio regolarmente autorizzati e in piena sicurezza.

“Credo che quest’emergenza sia l’occasione per ritrovare lo spirito di comunità che Reggio Calabria ha un pò smarrito. In modo simbolico, quindi, mi auguro che duemila mascherine AMARANTO, il colore che rappresenta la Città, la nostra Reggina, possano aiutarci a risvegliare l’orgoglio reggino che oggi si deve identificare con il GOM. Proprio al Grande Ospedale Metropolitano le anime competenti e solidali della città si sono concentrate per fronteggiare l’emergenza nel modo migliore possibile, con le professionalità di medici, infermieri, operatori, dirigenti e con il sostegno di tutta la cittadinanza che ha in più occasioni tributato segnali di grande vicinanza e incoraggiamento. Quello che è successo in Ospedale nell’ultimo mese deve inorgoglire la cittadinanza intera, e deve essere il punto di ripartenza di una comunità che ha mille motivi per sentirsi fiera e orgogliosa di ciò che rappresenta. Con questo spirito offro le mascherine anche al Sindaco Giuseppe Falcomatà, al Presidente del Consiglio Comunale Demetrio Delfino, agli Assessori e ai consiglieri comunali che rappresentano la Città. Mi auguro che le mascherine AMARANTO possano essere un piccolo simbolo di quest’orgoglio ritrovato, e possano fornire un aiuto concreto a chi ne ha bisogno” dichiara l’on. Cannizzaro.

Recommended For You

About the Author: PrM 1