Vicenza, grosso incendio in un capannone di stoccaggio e trattamento rifiuti

Paura nel vicentino per un grosso incendio scoppiato intorno alle 19:30 di giovedì 2 Aprile. Le fiamme si sono sviluppate in un capannone adibito allo a stoccaggio e al trattamento di rifiuti a Montebello Vicentino e subito si è generata una nube di fumo visibile a chilometri di distanza che ha messo in allarme gli abitanti della zona. I Vigili del fuoco sono intervenuti in forze, con otto mezzi – tre autopompe, tre autobotti, un carro schiuma e un carro aria – e 30 unità VF coordinati dal funzionario di guardia e dal capo servizio, giunti da Vicenza, Arzignano e Caldiero, in supporto anche dal comando di Verona. L’incendio si è sviluppato nella parte centrale della struttura e ad andare a fuoco è stato del materiale secco in lavorazione che la ditta assembla in un prodotto combustibile per stufe. Dopo qualche ora l’incendio era sotto controllo, anche grazie alla compartimentazione del capannone che ha aiutato lo sforzo dei Vigili del fuoco di evitare l’estensione delle fiamme all’intera struttura. Le operazioni di minuto spegnimento e di smassamento si sono poi protratte per l’intera notte mentre nella mattinata odierna vi sarà la messa in sicurezza del sito e si effettuerà la valutazione statica del capannone. Le cause dell’incendio sono al vaglio degli operatori dell’ufficio di polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco di Vicenza.

 

fonte  –  http://www.vigilfuoco.it/aspx/notizia.aspx?codnews=64325

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano