Torino: Minacciava la sorella e le nascondeva la droga in casa

Volante arresta pusher ventiseinne

Strattonata e minacciata dal fratello, chiama la Polizia. E’ successo domenica pomeriggio in un appartamento in corso Francia. La donna riferisce agli agenti di ospitare in casa il fratello, cittadino italiano di 26 anni, da circa una settimana. La convivenza forzata, causata dell’emergenza da Covid-19, ha reso però l’uomo violento nei confronti della sorella, minacciandola verbalmente in più occasioni. Nella giornata odierna, il ventiseienne era passato direttamente alle mani, strattonando la vittima. Giunti sul posto, gli operatori perquisiscono l’appartamento. All’interno della camera occupata dal giovane, i poliziotti avvertono subito un forte odore di sostanza stupefacente, proveniente da 5 buste contenenti hashish per oltre 50 grammi, occultate nel comodino. Il giovane, con precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione e spaccio e denunciato per minacce.

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Torino/articolo/6845e8c85b16aa2b527040407

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano