Trump, dichiara la sospensione dei fondi USA all’OMS

Aveva già dei seri dubbi sull’operato dell’OMS in tempi non sospetti e chiedeva l’apertura di un’inchiesta interna ma ieri il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha esternato pubblicamente, durante una conferenza stampa, l’inadeguato comportamento dell’istituzione sanitaria mondiale per quel che riguarda la richiesta e la successiva diffusione di informazioni utili a gestire la pandemia del nuovo coronavirus. Troppi i punti oscuri, troppi i ritardi sulle comunicazioni a dire di Trump, l’OMS avrebbe delle iniziali responsabilità. Responsabilità che vanno assolutamente divise, con percentuali ancora da appurare con il governo di Pechino, reticente all’inizio ad ammettere quanto stava accadendo in Cina sino al momento in cui non ne ha potuto fare a meno. Trump ha così deciso di sospendere i finanziamenti USA all’Organizzazione Mondiale della Sanità, si tratta di quasi 500 milioni di dollari. “Mi auguro” che i morti per covid-19 negli USA  “siano molti meno di 100mila”. Ha aggiunto il Presidente Trump annunciando la prossima apertura delle maggiori aziende americane, le associazioni sportive e quelle religiose.

 

FMP

 

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor and CEO of www.ilmetropolitano.it. He has been a web designer and web master since 2000, the year in which he obtained the qualification, after having attended a master of dedicated studies. Fabrizio Pace has been a professional basketball player for over 20 years