Calabria. Università, deliberata dotazione aggiuntiva di 4,2 mln per le borse di studio 2020

Durante la seduta di Giunta appena conclusa, in considerazione della crisi in corso, è stato deliberato un importante provvedimento a favore delle politiche a sostegno del sistema universitario: l’ampliamento della dotazione dell’azione 10. 5. 2 del POR, riservata alle borse di studio per il sostegno di studenti capaci e meritevoli privi di mezzi, consentirà di rafforzare la dotazione di risorse ordinarie, già previste nel bilancio regionale, per garantire il diritto allo studio ad un numero sempre più ampio di studenti calabresi. La dotazione aggiuntiva, per il solo anno 2020, è pari a 4.255.319,00.“L’atto di oggi – dichiara l’Assessore Savaglio – è una misura particolarmente dovuta in questo momento di emergenza, che serve a coprire le borse di studio dell’anno accademico rimaste ancora scoperte. Il nostro impegno sarà di stabilizzare la risposta regionale alle esigenze di tutti gli atenei calabresi per rafforzare il loro peso nel panorama nazionale. Da tempo si chiede una nuova Legge regionale per il diritto allo studio che riconsideri e riveda lo stanziamento finanziario previsto da sempre, ma che non sempre è stato possibile onorare.La prospettiva, che riceve il totale sostegno della Presidente Jole Santelli, è di arrivare in tempi rapidi ad una nuova legge regionale per garantire il diritto allo studio e intervenire più decisamente sul fondo statale che non riesce a soddisfare il fabbisogno complessivo. Il nostro pensiero è anche quello di rallentare le emorragie delle intelligenze che depauperano il capitale umano degli atenei meridionali a favore di quelli del centro-nord”.

Recommended For You

About the Author: PrM 1