Minasi (Lega): “Fondamentale sostenere l’ossatura produttiva dei territori per non essere annientati economicamente”

‘Riparti Calabria’, da poco annunciato e già subito operativo: la Regione è accanto ai calabresi e ha approntato una prima importante tranche di misure economiche a sostegno di imprese e lavoratori colpiti dalla crisi causata dal Covid. Un’emergenza grave, imprevedibile per il suo andamento, arrivata in concomitanza con l’inizio della legislatura, ma che non ha scoraggiato la Giunta e il Consiglio come dimostra la dettagliata conferenza stampa tenuta dal presidente Jole Santelli, dal vicepresidente Nino Spirlì e dagli assessori Fausto Orsomarso e Gianluca Gallo. Un programma solido e concreto che sancisce ancora una volta la determinazione con la quale la governatrice ha gestito, sin dalle prime battute, l’arrivo della pandemia e che segna l’avvio di un cammino verso la ripresa, tralasciando i sensazionalismi, ma con la volontà seria e tangibile di supportare i cittadini, con attenzione, in un momento di difficoltà che potrebbe creare non pochi problemi al tessuto economico e produttivo di cui si conoscono i disagi e gli ostacoli, soprattutto in questa fase. ‘Riapri Calabria’ e ‘Lavoro Calabria’, 120 milioni in tutto, corrispondono in pieno a quello che la Lega ha sempre sostenuto e cioè che per non essere completamente annientati sul piano economico (per le motivazioni che noi tutti conosciamo) è fondamentale sostenere l’ossatura produttiva dei territori e nel nostro caso, quindi, le piccole e medie imprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi che costituiscono la linfa vitale delle comunità e i lavoratori dipendenti in modo che non rischino di perdere la propria occupazione nei prossimi cinque – sei mesi, periodo che risulta cruciale in chiave ripartenza. Risorse in buona parte a fondo perduto e cumulabili con altri tipo di incentivi di livello nazionale. Una decisione che fornisce il senso e l’indirizzo dell’intervento predisposto, tra l’altro varato in maniera celere rispetto ad altre regioni. A strettissimo giro saranno pronti i primi bandi e sarà operativa l’apposita piattaforma informatica, cosicché sarà possibile accedere in tempi brevi ai finanziamenti previsti. E’ vero, il virus ha sconvolto le vite di tutti, ma alcune quotidianità risultano più colpite. Amministrare vuol dire proprio intercettare quelle fasce di popolazione che hanno delle esigenze più pressanti rispetto ad altre, cercando di garantire delle risposte che possano far sentire loro la vicinanza delle istituzioni senza proclami cui non si riesce a dar seguito, bensì con idee che consentano di guardare al prossimo futuro con una prospettiva un po’ più rosea.

Tilde Minasi

Consigliere regionale Lega Calabria

 

Recommended For You

About the Author: PrM 1