Matrimoni gay: via libera in Costa Rica

La Corte Suprema di Costa Rica ha emanato una sentenza che Annulla una legge che vietava i matrimoni gay, facendo diventare il Paese il primo del Centro America ad ammettere tale tipo di unioni. Il Presidente Carlos Alvarado ha affermato che “Questo cambiamento porterà a una significativa trasformazione sociale e culturale che consentirà a migliaia di persone di sposarsi davanti a un avvocato”. La notizia è stata festeggiata ampiamente sia sulle tv che sui social locali, malauguratamente a causa della pandemia, tutti i matrimoni programmati sono saltati, anche quelli gay.

SM

Recommended For You

About the Author: PrM 1