Prato, doveva scontare più di 3 anni di carcere. Arrestato dalla Squadra Mobile un pluripregiudicato cinese - Ilmetropolitano.it

Prato, doveva scontare più di 3 anni di carcere. Arrestato dalla Squadra Mobile un pluripregiudicato cinese

Era stato più volte condannato per reati di falsità materiale documentale commessa da privato nonché false attestazioni a P.U. sull’identità o qualità personali proprie o altrui, commessi a Prato, tra il 2013 e il 2016, il cinquantasettenne pluripregiudicato cinese tratto in arresto nelle ultime ore dalla Polizia di Stato di Prato, in esecuzione di Ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Prato, per espiazione di una pena detentiva complessiva di 3 anni e 3 mesi di reclusione. Sull’uomo, infatti, gravavano ben tre sentenze definitive dell’Autorità Giudiziaria pratese, emesse nel 2014, 2017 e 2018, sempre per fatti di reato equivalenti, per la prima delle quali il cinese aveva beneficiato della sospensione condizionale della pena, revocata in occasione dell’ordine di cattura emesso da ultimo dalla Procura della Repubblica di Prato, che ha ordinato la ricerca del pregiudicato cinese alla Polizia di Stato.  Gli uomini della Squadra Mobile di Prato sono riusciti a rintracciare il cinquantasettenne, nel frattempo trasferitosi a Mantova e regolarmente soggiornante sul T.N., durante il soggiorno a Prato, nel Macrolotto Due, traendolo in arresto, traducendolo presso la locale Casa Circondariale, in esecuzione dell’Ordine di cattura.

 

fonte  – https://questure.poliziadistato.it/Prato/articolo/8045ee5e7fd48f9a859064098

Recommended For You

About the Author: PrM 1