Istat: nuovo minimo nascite, -4,5% nel 2019 - Ilmetropolitano.it

Istat: nuovo minimo nascite, -4,5% nel 2019

11:25 – Dagli anni settanta si è registrato un decremento delle nascite, comunica l’Istat, che nel 2019 ha raggiunto un numero di 420.170 bambini nati e iscritti all’anagrafe italiana (-4,5%), 19 mila unità in meno rispetto al 2018. Tale situazione è dovuta a fattori noti e alla diminuzione di persone in età feconda su tutto il territorio nazionale, con un maggiore accento al Centro (-6,5%). Si registra anche un aumento del +16,1% di cittadini cancellati dalle anagrafiche che vanno all’estero. Anche il numero di stranieri nati in Italia è in progressiva diminuzione: 62.944 nel 2019, il 15% del totale dei nati, registrati prevalentemente nelle regioni in cui la presenza straniera è più alta, “nel Nord-ovest (21,1%) e nel Nord-est (21,2%). Un quarto dei nati in Emilia-Romagna è straniero (25,0%), in Sardegna solo il 4,3%. Il tasso di natalità del complesso della popolazione residente è pari al 7,0 per mille. Il primato è detenuto dalla provincia autonoma di Bolzano (9,9 per mille) mentre i valori più bassi si rilevano in Liguria (5,7 per mille) e in Sardegna (5,4 per mille)”, conclude ANSA.
SM

Recommended For You

About the Author: PrM 1