“Un Popolo in rivolta, Reggio Calabria 1970”. I moti raccontati attraverso una tesi di laurea - Ilmetropolitano.it

“Un Popolo in rivolta, Reggio Calabria 1970”. I moti raccontati attraverso una tesi di laurea

E’ questo il tema dell’incontro-dibattito che si svolgerà Lunedì 13 Luglio alle ore 18 presso la terrazza dell’hotel Torrione, organizzato da Fratelli d’Italia nel contesto delle iniziative promosse dal Coordinamento per il 50° anniversario della Rivolta di Reggio. Francesca Sidari, una giovane reggina di Scilla, iscritta al corso magistrale di Scienze storiche, presso l’Università della Calabria, ha scelto questa suggestiva e impegnativa tesi per la sua laurea. Questo lavoro darà lo spunto per ripercorrere quel periodo e per capire quale messaggio è arrivato ai giovani di quelle pagine di storia tragiche e, nel contempo, esaltanti per l’intera comunità dell’epoca e quali iniziative bisognerebbe adottare per continuare a tramandare quei valori alle future generazioni.

Di tutto questo ne discuteranno i graditi ospiti dell’incontro che avrà luogo lunedì, all’interno della suggestiva terrazza dell’hotel Torrione, moderati dal giornalista Peppe Caridi, direttore della testata on line “Strettoweb”, a cui parteciperanno la stessa Francesca Sidari, l’On. Fortunato Aloi, protagonista di quella Rivolta e più volte deputato e Sottosegretario alla P.I. nella XIIa legislatura, l’Ing. Mimmo Gangemi, apprezzatissimo scrittore reggino e autore di best seller quali “ La signora di Ellis Island e “Il giudice meschino”, da cui è stata tratta una miniserie televisiva messa in onda qualche anno fa da RAI1, il prof. Giuseppe Giarmoleo, docente di storia e filosofia presso il Liceo scientifico “Zaleuco” di Locri.

*si invitano coloro che parteciperanno al rispetto delle normative anti covid-19 e al corretto uso delle mascherine.

Recommended For You

About the Author: PrM 1