Il rispetto dell’etica è la nuova missione dell’industria del gioco - Ilmetropolitano.it

Il rispetto dell’etica è la nuova missione dell’industria del gioco

Il mondo del gioco d’azzardo, per natura aperto, ha sempre più alto l’indice di attenzione al suo interno. Il nuovo punto da tenere in considerazione, ad ogni latitudine, è l’aspetto etico. Tutti gli Stati del mondo sono alle prese coi rischi, e parimenti con le opportunità, legati alla regolarizzazione delle scommesse sportive e del gioco online. Le pressioni fiscali aumentano dovunque e si sta correndo ai ripari regolarizzando il gioco online e le scommesse per maggiori entrate erariali: basti pensare che queste, come dimostrano i dati pubblicati da Avvenire, hanno varcato il muro dei 12 miliardi di euro. Di conseguenza continua la lotta all’illegale, che è la mission prioritaria di ogni industria del gioco. L’obiettivo dichiarato è uno: equilibrare la redditività del mercato e la responsabilità sociale verso il pubblico di giocatori. In questo i casinò italiani del circuito AAMS danno il loro contributo. I legislatori devono far quadrare più concetti chiave e in alcune giurisdizioni determinate pratiche in materia di gestione della reputazione, di opinione pubblica e protezione di consumatori, hanno fatto scuola. Il danno sociale derivante dal gioco è la priorità di tutti: combatterlo per evitarlo nell’interesse pubblico di tutti. Da qui nascono alcune politiche, come quella del Gioco Responsabile, per promuovere comportamenti di gioco sani e trasparenti.  Tra gli operatori italiani che più si sono distinti in materia di etica e comportamenti sani spicca senza ombra di dubbio Betflag, sia tramite un apposito vademecum su come giocare sia con programmi di prevenzione e pronto intervento per anticipare, contrastare, ridurre gli effetti negativi del gioco. In che modo? Con il test SOGS, per valutare i comportamenti di gioco, e misure come l’auto-esclusione e l’autolimitazione di versamento per prevenire eventuali rischi. Strumenti su cui sempre più si sta investendo, in termini di ricerca e sviluppo. La sfida del futuro è tutta qui. A questi già validi strumenti si è aggiunta l’Intelligenza Artificiale col Machine Learning, strumenti ausiliari per gli operatori, soprattutto nella valutazione dei rischi del giocatore e dell’identificazione di comportamenti problematici pre-dipendenza. Per quel che riguarda il canale retail, invece, aumentano le complicazioni per la tracciabilità delle scommesse anonime e dunque le funzioni del gioco responsabile in futuro potrebbero essere integrati direttamente nei software di gioco. Queste misure rispondono al nome di limiti di puntata, importi di vincita e avvisi per il consumatore. Nel canale online, invece, spiccano come validissimo strumento i messaggi generati automaticamente per ricordare ai giocatori il tempo di gioco, suggerendo loro in alcuni casi di prendersi una pausa e invitando ugualmente a tenere comportamenti consapevoli. Anche qui un ottimo esempio è fornito dagli operatori italiani che sfruttano al massimo questo mezzo, così come gli approfondimenti sull’analisi di gioco: questi sono fondamentali per prendere decisioni mirate ed intelligenti. Per i giocatori sono disponibili comunicazioni personalizzate e una serie di strumenti e funzionalità di protezione messi a disposizione per garantite le giuste proposte di gioco.

Recommended For You

About the Author: PrM 1