Tecnologia 2020: Dormio, il dispositivo che manipola i sogni - Ilmetropolitano.it

Tecnologia 2020: Dormio, il dispositivo che manipola i sogni

11:26 – Dei ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit), guidati dal neuroscienziato Adam Haar Horowitz, hanno realizzato un dispositivo direttamente dal futuro: Dormio, un manipolatore di sogni. La pratica, oggi divenuta parzialmente  realtà, è stata ampiamente usata in molti film, quali “Inception” e “The Prisoners”, e serie tv, soprattutto da Matt Groening, il quale omaggia molti episodi delle sue serie più famose, “The Simpsons” e “Futurama”, proprio alla manipolazione dei sogni, in cui si passa dall’inserire pubblicità per fini commerciali alla scoperta dei motivi inconsci di alcune paure o fatti relativi ai protagonisti. Dormio nasce per consolidare ricordi e nozioni a fini di apprendimento, basta semplicemente indossarlo come un guanto prima di andare a dormire. Il dispositivo utilizza un messaggio audio che viene ripetuto al dormiente durante la fase di ipnagogia, al confine tra veglia e sonno.  “Questo stato è instabile, lento, flessibile e divergente”, spiega Horowitz, e ANSA riporta che infatti “L’ ipnagogia condivide molte delle sensazioni fluide e oniriche del sonno Rem, ma con un’importante differenza: le persone possono ancora sentire ed elaborare l’audio durante questo stato intermedio, mentre passano dalla veglia al sonno e viceversa”. Il 67% dei partecipanti ai primi esperimenti, in cui venivano più volte addormentati e svegliati alla fine dei sogni, raccontano di aver sognato qualcosa in riferimento ad un albero, come detto da Dormio durante la fase di ipnagogia. Questa tecnologia è ancora in fase di sviluppo, ma potrebbe aiutare nell’apprendimento e nello sviluppo dei ricordi dormienti.
SM

Recommended For You

About the Author: PrM 1