Antartide: nuove colonie di Pinguini Imperatore scoperta grazie ai satelliti ESA - Ilmetropolitano.it

Antartide: nuove colonie di Pinguini Imperatore scoperta grazie ai satelliti ESA

11:13 – La rivista Remote Sensing in Ecology and Conservation dai ricercatori del British Antarctic Survey (Bas), l’organizzazione britannica che si occupa di ricerca e divulgazione scientifica sull’Antartide, ha pubblicato uno studio dei dati per il monitoraggio dell’impatto dei cambiamenti climatici sulla vita dei Pinguini, riportati dai satelliti europei “Sentinel” del programma Copernicus, gestito dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Commissione Europea, in cui emergono 11 nuove colonie di Pinguini Imperatore in Antartide, portando il totale a 61. I Pinguini vivono in zone impervie e difficili da raggiungere per l’uomo, per tanto si predilige l’uso di satelliti per studiare queste splendide specie.  “Si tratta di una scoperta eccitante”, ha commentato il geografo Peter Fretwell, coordinatore dello studio, “Le nuove colonie sono piuttosto piccole: aumentano solo del 5-10% la popolazione complessiva dei pinguini imperatore antartici, portandola a un totale di poco più di mezzo milione di esemplari”, il monitoraggio dei pinguini imperatore è fondamentale perché, ha concluso Fretwell, “i loro siti di riproduzione, compresi quelli delle nuove colonie, si trovano in regioni che, secondo i modelli climatici, sono minacciate dal surriscaldamento del pianeta e dal conseguente scioglimento dei ghiacci” (cit. RaiNews).

S.M.

Recommended For You

About the Author: PrM 1