Gorizia. Corre a piedi tra i tir in A4: momenti di tensione in autostrada - Ilmetropolitano.it

Gorizia. Corre a piedi tra i tir in A4: momenti di tensione in autostrada

Lo scorso 12 Agosto, lungo l’autostrada A4 Venezia/Trieste, poco prima della Barriera Autostradale di Trieste Lisert, si sono vissuti momenti di reale tensione, fortunatamente senza conseguenze per le persone e per la circolazione. Attorno alle sette di mattina una pattuglia della Polizia Stradale di Gorizia ha notato una Skoda Yeti lasciata in sosta in corsia di emergenza; la vettura era aperta e l’abitacolo appariva in uno stato di profondo disordine. Dopo i primi accertamenti da parte degli operatori del Centro Operativo Autostradale di Udine si è risalito al nome del proprietario: un uomo che, dopo un’accesa lite avuta con la propria compagna, a seguito della quale la donna ha sporto denuncia presso i Carabinieri di Schio (VI), si era allontanato in stato confusionale. Poco prima delle undici, a pochi chilometri di distanza dalla barriera autostradale del Lisert, la persona è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza della Società Concessionaria Autovie Venete; la scena, vista in diretta dagli operatori del C.O.A., non ha lasciato dubbi sulle instabili condizioni psicofisiche dell’uomo facendo anche temere che lo stesso potesse esporsi, in quello stato di forte stress emotivo, al pericolo di investimento in un tratto fortemente trafficato da mezzi pesanti e caratterizzato da curve con scarsa visibilità di profondità. Appena raggiunto dalla pattuglia della Stradale, l’individuo ha improvvisamente attraversato la carreggiata rischiando più volte di essere investito. Solo la prontezza di riflessi degli automobilisti in transito ha potuto evitare il peggio. Gli operatori di polizia, zigzagando fra i veicoli, sono riusciti in poco tempo a raggiungere e porre in sicurezza l’uomo, evitando ulteriori criticità per la circolazione autostradale. In seguito si è reso necessario l’accompagnamento del soggetto presso l’Ospedale Civile di Gorizia per le cure del caso.

 

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Gorizia/articolo/7665f3691ba99a7d989494585

Recommended For You

About the Author: PrM 1