Italia, la Cultura non si ferma: musei e luoghi d’arte aperti a Ferragosto  - Ilmetropolitano.it

Italia, la Cultura non si ferma: musei e luoghi d’arte aperti a Ferragosto 

11:55 – Su tutta la Penisola Italiana la cultura non si ferma neppure a Ferragosto, infatti sono molti i musei e i luoghi d’arte che hanno scelto di restare aperti, seguendo dettagliatamente le norme Anti-Covid, indossando la mescherina, mantenendo il distanziamento sociale e igienizzando frequentemente mani e superfici, con prenotazione preferibile, ma non sempre obbligatoria. A Roma resteranno aperti Palazzo Barberini e  la Galleria Corsini, sedi delle Gallerie Nazionali di Arte Antica,  il Maxxi, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, i quali ospiteranno mostre sia di arte Antica che Contemporanea. A Milano invece resteranno aperti, secondo RaiNews, “ Palazzo Morando Costume Moda Immagine, Museo del Novecento, Studio Museo Francesco Messina, Museo Archeologico, MUDEC Museo delle Culture”, il PAC, Padiglione d’Arte Contemporanea, Palazzo Reale, quest’ultimo ospita le mostre dedicate a Georges de La Tour e ai suoi rapporti con i grandi maestri del tempo e “Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon RealExperience”. Firenze manterrà l’apertura per la Galleria degli Uffizi, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli, aspettando una grande affluenza di visite, in quanto è stato introdotto una novità nel settore museale: acquistando il biglietto Passpartout 5 Days è possibile visitare tutti i luoghi del complesso museale in 5 giorni, senza pagare ulteriori biglietti. Torino permetterà l’accesso ai musei al prezzo simbolico di 1€ A Palazzo Madama, la Galleria d’arte moderna Gam e il museo di arti orientali Mao, e verrà mantenuto in funzione il panoramico ascensore di Mole. Museo e Real Bosco di Capodimonte Resteranno fruibili a Napoli previa prenotazione obbligatoria,  accompagnati dal Corridoio Barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento e la sezione di arte contemporanea, Museo Civico Archeologico, Museo Civico Medievale, Collezioni Comunali d’Arte, Museo Civico d’Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna e Museo Morandi, Casa Morandi, Museo per la Memoria di Ustica, Museo internazionale e biblioteca della musica, e il Museo del Patrimonio Industriale. “ A Palermo, grazie a Restart (www.restartpalermo.it) è possibile “programmare” un ferragosto alternativo tra i musei, gli oratori, una mostra del Serpotta e di Raffaello, tra il verde e la storia“ (cit. RaiNews). Anche Cagliari e Sassari manterranno aperto il circuito museale con il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, la Basilica di San Saturnino e l’area archeologica di Tharros a Cabras e Compendio Garibaldino a  Caprera, Memoriale Giuseppe Garibaldi, Pinacoteca Nazionale di Sassari, Museo archeologico Antiquarium Turritano e all’area archeologica  di Porto Torres, l’area archeologica di Nora, nel comune di Pula, i Centri d’arte e cultura comunali Exma di Cagliari, Il Ghetto e Castello San Michele. Un Ferragosto dunque all’insegna della cultura, quello che si prospetta per i turisti dell’Italia. (foto di repertorio)
SM

Recommended For You

About the Author: PrM 1