Spagna, Fair play: rinuncia al podio sul traguardo - Ilmetropolitano.it

Spagna, Fair play: rinuncia al podio sul traguardo

Un tocco di classe nel video virale. La scorsa settimana, il triatleta spagnolo professionista Diego Mentriga ha mostrato una classe eccezionale cedendo il suo posto sul podio nella gara di triathlon a Santander, in Spagna

In uno sprint finale, il britannico James Teagle ha sbagliato strada verso gli spettatori all’interno di un’area recintata, poco prima del traguardo. Diego Mentriga, subito dietro di lui, avrebbe potuto approfittare dell’errore del rivale, ma ha preferito rinunciare al suo posto permettendo a Teagle di ottenere il terzo posto nella manifestazione, a Santander, in Spagna. “Quando ho visto che aveva perso la direzione, mi sono fermato. Non ha notato i pannelli o erano disallineati “, ha detto Diego a Eurosport. James ha guadagnato questa medaglia. Le incredibili immagini del gesto di fair play del corridore spagnolo di 21 anni si sono rapidamente diffuse nel mondo dello sport e sui social media. Il fair play nello sport è uno dei principi fondamentali, da tutelare e mettere in pratica costantemente evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, anche perché ha una funzione educativa per tutti gli sportivi. Ecco il video dell’encomiabile comportamento del 21enne Diego Mentriga: https://youtu.be/dfYm86_zUjE

Comunicato Stampa Sportello dei Diritti

Recommended For You

About the Author: PrM 1