Armenia-Arzebaigian. Onu: via a colloqui per fermare conflitti - Ilmetropolitano.it

Armenia-Arzebaigian. Onu: via a colloqui per fermare conflitti

Conflitto in Nagorno-Karabakh ha causato 100 morti, 11 i civili

DIRE) Roma, 29. Set. – Il Consiglio di sicurezza dell’Onu iniziera’ stasera i colloqui d’emergenza sulla situazione in Nagorno-Karabakh, regione autonoma a maggioranza armena nel Caucaso rivendicata dall’Azerbaigian, dove nella mattinata di domenica e’ riesploso un conflitto che prosegue dagli anni ’90. I colloqui, per arrivare a una risoluzione e chiedere lo stop all’escalation bellica, sono stati promossi da Francia e Germania, che hanno spinto per mettere la discussione in agenda. Tra i primi a richiederla, l’Estonia, membro non permanente del Consiglio si sicurezza. Il conflitto nel Nagorno-Karabakh prosegue da tre giorni e ha gia’ fatto quasi cento vittime, tra le quali almeno 11 civili. Le due parti si accusano a vicenda dell’aggressione. I combattimenti sono scoppiati durante l’annuale assemblea generale dell’Onu e hanno sollevato i timori per una guerra su larga scala che potrebbe coinvolgere altre potenze regionali, con gravissime conseguenze per i civili. (Est/Dire) 11:11 29-09-20

Recommended For You

About the Author: PrM 1