Grande Successo a Casina Valadier per Autumn Festival straordinario Wedding Open Day! - Ilmetropolitano.it

Grande Successo a Casina Valadier per Autumn Festival straordinario Wedding Open Day!

Autumn Festival: nel pieno rispetto delle normative vigenti, più di 150 coppie si sono alternate durante la giornata, accolti dalla Wedding Planner Sakira Giovannini. Sfilate di abiti da sposa a cura dell’atelier Celli Spose, delizie gastronomiche cucinate a vista dallo chef Massimo D’Innocenti, assaggi dei dolci della cake designer, musica dal vivo, hanno contribuito a rendere fiabesca la giornata con la conclusione serale in bellezza con scenografici giochi pirotecnici! Appuntamento a gennaio 2021 con il prossimo open day wedding #winterfestival! Domenica 4 Ottobre 2020 a Casina Valadier è andato in scena “Autumn Festival”, la kermesse lunga un intero giorno e dedicata a tutti i futuri sposi. Star, insieme agli ospiti, è stata la meravigliosa Casina Valadier, struttura storica e unica al mondo, che da oltre 200 anni è luogo iconico a Roma ove celebrare il proprio matrimonio. L’appuntamento è stato un vero successo, registrando la presenza di oltre 150 coppie, decise compiere il grande passo organizzando un evento indimenticabile!

Fin dalla mattina, si sono alternate le magiche sfilate con la collezione sartoriale di Celli Spose dal 1935, atelier di abiti da sposa e da sposo dell’omonima famiglia. A prendere per la gola gli ospiti la postazione show cooking supervisionata dall’executive chef Massimo D’Innocenti del ristorante Vista, in un trionfo di sapori e di profumi tra fritti vegetali e di baccalà, pizze appena sfornate come la classica margherita o la più rustica focaccia con bufala e pomodorini datterini, pasta ripiena tirata a mano e cotta al momento come i Ravioli con ricotta in salsa di burro e pinoli, oltre a una elegante selezione dolci, tutti preparati espressi.

Ogni livello di Casina si è illuminato di luce propria. Viale Aurora è stato ricoperto da un effetto “cielo stellato” in un mood Etno Chic, con la prima palette di colori At the Festival, modulata sul Pantone 2021 (rose tan, fried brick, classic blue, sand stone). Nella Sala Romana è stato riprodotto uno stile bon ton con l’effetto Classique (classic blue, sand stone, samba), per un luogo ideale e intimo dove degustare vini e bollicine. Al Piano Terrazze, abbinato alla palette Chilliest Sunrise (amber glow, green sheen, almond oil, peach), è stato ricreato uno stile Boho-Glam con confettata scenografica e cerimonia simbolica presso la Terrazza Belvedere, luogo delle foto ricordo della giornata, con San Pietro e tutta la bella Roma sullo sfondo. Questo allestimento è frutto della sensibilità di Sakira Giovannini, la Wedding Planner di Casina Valadier, che ha studiato e coordinato l’intero evento.

Al secondo piano l’accesso al Salone degli Specchi veniva introdotto dall’accompagnamento musicale del trio d’archi che accoglieva gli ospiti in un ambiente in pendant con la terza palette, Anemone Bouquet (military olive, almond oil sheet, blue depths, gold): creatività in tavola secondo lo stile Luxurious, eleganza nei dettagli ed estrema raffinatezza, hanno messo in risalto anche la postazione del flower designer. Il Piano Executive si è tinto della quarta palette, Incredible Dreams (green sheen, rose tan, ultra marine green) che ha rappresentato uno stile Modernoe giovanile, mettendo da parte la formalità delle cerimonie, per attualizzare un clima più contemporaneo con una postazione dj, oltre a riservare la propria consulenza con il futuro fotografo, video maker e tipografo di fronte alla bellezza inconfondibile di Roma. E, proprio per festeggiare questo inaspettato e gioioso risultato, l’organizzazione è già al lavoro per la prossima edizione del wedding day che tornerà a svolgersi nel mese di gennaio e racconterà i mood più suggestivi dell’anno 2021.

Recommended For You

About the Author: PrM 1