Canottaggio. Prime finali del Supercampionato COOP: assegnati a Varese i titoli italiani Under 23, Ragazzi e Esordienti - Ilmetropolitano.it

Canottaggio. Prime finali del Supercampionato COOP: assegnati a Varese i titoli italiani Under 23, Ragazzi e Esordienti

Varese, 16 Ottobre 2020 – Conclusa a Varese la prima tornata dei Supercampionati Italiani COOP, con l’assegnazione dei titoli nelle categorie Under 23, Ragazzi ed Esordienti. Sul bacino remiero della Schiranna, tra gli Under 23 exploit della Canottieri Gavirate, campione d’Italia in ben quattro specialità: singolo maschile, con Nicolò Carucci che appena un mese fa in Germania ha vinto il titolo europeo Under 23 nella specialità, due senza maschile, due senza e quattro di coppia Pesi Leggeri femminili. Quattro i sodalizi capaci di conquistare due tricolori ciascuno: SC Esperia (singolo e doppio femminili), SC Cerea (doppio e quattro di coppia leggeri maschili, entrambi con a bordo Alberto Zamariola, campione olimpico giovanile agli Youth Olympic Games di Buenos Aires 2018), Moltrasio (doppio Pesi Leggeri e quattro di coppia femminili, doppio titolo italiano per Arianna Passini, campionessa d’Europa Under 23 sul quadruplo leggero femminile a Dusiburg) e RYC Savoia (quattro con e quattro senza maschili grazie tra gli altri a Nunzio Di Colandrea, Antonio Cascone e Volodymir Kuflyk, tutti in medaglia agli Europei Under 23 di Duisburg).

Arianna Passini e Giulia Magdalena Clerici (SC Moltrasio), vincitrici del doppio U23 Pesi Leggeri – ph Claudio Cecchin

Un titolo Under 23 ciascuno infine per altre 10 società: SC Ausonia (singolo Pesi Leggeri femminile), CC Roma (doppio maschile), CUS Torino (quattro senza femminile), Moto Guzzi (due senza Pesi Leggeri maschile), CLT Terni (singolo pielle maschile), SC Firenze (due con maschile), SC Varese (quattro senza leggero maschile), SC Lario (due senza femminile), CC Saturnia (quattro di coppia maschile) e SC Armida (otto maschile). Alla Schiranna incoronati anche i nuovi campioni d’Italia nella categoria Ragazzi. Doppietta al femminile per il CC Saturnia, primo nel quattro senza e nel quattro di coppia.

 

il due con della SC Firenze (Dini, Filippi, tim, Pagliaro) campione d’Italia Under 23 – ph Claudio Cecchin

Gli altri 11 titoli italiani in palio vanno a AC Monate (otto femminile), CRV Italia (quattro con maschile), AC Flora (singolo femminile), SC Cavallini (doppio maschile), Canottieri Retica (due senza maschile), Canottieri Gavirate (doppio femminile), San Giorgio (singolo maschile), RYC Savoia (quattro senza maschile), SC Pontedera (due senza femminile), SC Lario (quattro di coppia maschile) e SC Caprera (otto maschile). Nelle finali Esordienti infine, i quattro tricolori in palio vanno a Idroscalo Milano (singolo maschile), SC Firenze (singolo femminile), SC Pescate (doppio maschile) e SC Padova (doppio femminile). Da domani, secondo blocco tricolore del Supercampionato Italiano COOP a Varese, con in gara le categorie Senior, Pesi Leggeri, Junior e Pararowing.

Nelle foto (ph Claudio Cecchin): in alto, Nicolò Carucci (C Gavirate), vincitore del singolo Under 23; in calce, Arianna Passini e Giulia Magdalena Clerici (SC Moltrasio), vincitrici del doppio U23 Pesi Leggeri; il due con della SC Firenze (Dini, Filippi, tim, Pagliaro) campione d’Italia Under 23.

c.s. – www.canottaggio.org

Recommended For You

About the Author: PrM 1