Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno, ha deliberato nomine e movimento di Prefetti - Ilmetropolitano.it

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno, ha deliberato nomine e movimento di Prefetti

Il Questore di Messina, Dirigente Superiore della Polizia di Stato dott. Vito CALVINO, promosso Dirigente Generale di pubblica sicurezza.

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi giovedì 22 ottobre 2020 nella Seduta b. 84 sotto la presidenza del Presidente Prof. Giuseppe CONTE, Segretario il Sottosegretario alla Presidenza On. Riccardo FRACCARO, su proposta del Ministro dell’interno Dott.ssa Luciana LAMORGESE, ha – tra l’altro – deliberato la nomina a Dirigente Generale di pubblica sicurezza del Dirigente Superiore della Polizia di Stato dott. Vito CALVINO, attualmente Questore di Messina.

BREVE CURRICULUM VITAE del Dr. Vito Calvino:

Originario di Palermo, classe 1961, Vito Calvino è un Funzionario della Polizia di Stato con un passato trentennale in amministrazione dove si è prevalentemente occupato di attività giudiziaria.

Ha diretto importanti commissariati tanto distaccati quanto sezionali. Vittoria è stato il primo nel 1988 e alla Questura di Ragusa è stato anche Vice Dirigente della Squadra Mobile. Successivamente una lunga parentesi palermitana città nella quale arriva nel 1991. Dirigente del Commissariato di Brancaccio per 5 anni e di quello di San Lorenzo per altri 2, vive gli anni difficili successivi alle stragi in due quartieri caratterizzati da un alto tasso delinquenziale anche legato alla criminalità organizzata che non manca di colpire conseguendo significativi risultati che lo porteranno alla guida della Sezione Criminalità Organizzata prima, alla vice dirigenza ed alla dirigenza subito dopo, della locale Squadra Mobile. Lì si distinguerà per aver disarticolato numerose consorterie mafiose anche attraverso la cattura di pericolosi latitanti come Domenico Raccuglia, Gianni Nicchi, Giuseppe Falsone.

Meritatissime le promozioni conseguite a primo Dirigente ed a Dirigente Superiore.

Con tale ultima qualifica sarà nominato Direttore del Reparto Investigazioni Giudiziarie della Direzione Investigativa Antimafia coordinando tutte le indagini sul territorio nazionale volte ad infliggere duri colpi alle organizzazioni di stampo mafioso.

Infine Messina con il suo primo incarico da Questore e l’augurio da parte dei colleghi e del personale di fare bene e tanto come nella sua intensa carriera.

Il Dr. Vito Calvino è coniugato con la D.ssa Serafina ‘Sara’ FASCINA Dirigente Superiore della P. di S.

<><><><><>

Ed ecco tutte le NOMINE e Movimento di Prefetti che il CDM ha deliberato nella medesima Seduta:

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Dott.ssa Luciana LAMORGESE, ha deliberato

  • la nomina a Dirigente Generale di pubblica sicurezza dei Dirigenti Superiori della Polizia di Stato ● dott. Antonio BORRELLI e ● dott. Vito CALVINO,
  • nonché le nomine e il movimento di Prefetti di seguito riportati.

● BELLANTONI dott.ssa Carolina da Mantova, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Brindisi

● FORMIGLIO dott. Michele da Lecco è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Mantova

● DE ROSA dott. Castrese nominato prefetto, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Lecco

● TRIOLO dott.ssa Fabrizia da Biella, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Cuneo

● TANCREDI dott.ssa Franca nominata prefetto, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Biella

● LIONE dott. Domenico nominato Prefetto, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Pordenone

● POLICHETTI dott. Andrea da Direttore Centrale per i servizi demografici presso il Dipartimento per gli affari interni e territoriali, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Como

● SCANDONE dott. Giuseppe (Dirigente Generale di. P.S.) nominato prefetto, permane nelle funzioni di Direttore Centrale per le risorse umane presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza

● MESSINA dott. Francesco (Dirigente Generale di P.S.) nominato Prefetto, permane nelle funzioni di Direttore Centrale anticrimine della Polizia

D.C.

Recommended For You

About the Author: PrM 1