Nigeria. Il Presidente Buhari: 69 i morti da inizio proteste - Ilmetropolitano.it

Nigeria. Il Presidente Buhari: 69 i morti da inizio proteste

51 Civili e 19 civili e 19 agenti 19, dal 7 Ottobre è primo bilancio ufficiale

(DIRE) Roma, 23 Ott. – Ben 69 persone tra manifestanti, agenti di polizia e militari hanno perso la vita in Nigeria negli incidenti che si sono verificati durante i cortei iniziati il 7 ottobre scorso nelle principali citta’ del Paese. A riferire il bilancio, il primo ufficialmente confermato in queste due settimane di crisi, il presidente Muhammadu Buhari nel corso di un incontro. Secondo Buhari, i civili che hanno perso la vita sono 51, inclusi i dodici rimasti uccisi nelle violenze scoppiate nelle proteste a Lagos martedi’ scorso. Si contano poi unidici vittime tra le forze di polizia e sette militari dell’esercito. Il movimento di protesta, nato per denunciare le brutalita’ delle forze di sicurezza, si e’ esteso ed e’ diventato occasione per invocare le dimissioni dell’esecutivo, accusato di corruzione, malagestione dell’economia e abusi contro la popolazione. Gli attivisti, sostenuti dalle organizzazioni per i diritti umani, hanno accusato le forze di sicurezza di aver represso i cortei pacifici anche ricorrendo alle armi da fuoco. Appelli al governo di Abuja affinche’ fermi la repressione in atto sono giunti da piu’ parti in questi giorni, tra cui gli Stati Uniti e l’Unione Europea. (Alf/Dire) 18:29 23-10-20

Recommended For You

About the Author: PrM 1