Covid. Sindaco Cosenza: In ospedale solo un laboratorio per tamponi - Ilmetropolitano.it

Covid. Sindaco Cosenza: In ospedale solo un laboratorio per tamponi

Occhiuto: “Reparti Annunziate saturi e nessuna assunzione”

(DIRE) Reggio Calabria, 27 Ott. – “Sono stato costretto a chiudere le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado ricadenti in tre Istituti comprensivi della citta’, a causa di contagi diffusi tra alcuni studenti e docenti, visto che non e’ stato possibile effettuare velocemente i tamponi nemmeno a chi e’ entrato in contatto con il virus per mancanza di laboratori attrezzati”. Cosi’ il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto che spiega i motivi della chiusura di alcune scuole cittadine, evidenziando la situazione di emergenza sul territorio con particolare riferimento a quanto sta accadendo all’ospedale Annunziata di Cosenza dove i reparti sono saturi e funziona un solo laboratorio per processare i tamponi. “Ho sollecitato – sottolinea Occhiuto – gli uffici di prevenzione dell’Asp, ma mi sono reso conto che in quegli uffici e nell’unico laboratorio attrezzato nell’ospedale c’e’ gente che lavora tutto il giorno in situazioni difficili, sotto pressione di cittadini e di autorita’ varie. Non e’ certo colpa loro, anzi sono dei valorosi. Molti reparti dell’ospedale, destinati al Covid, sono ormai saturi. Vorrei capire, pero’ – conclude – perche’ in questi mesi non sono stati allestiti altri laboratori e perche’ non sono stati assunti biologi e medici per processare i tamponi”. (Com/Mav/Dire) 12:07 27-10-20

Recommended For You

About the Author: PrM 1