Smog. Corte UE: Italia ha violato direttiva su particelle PM10 - Ilmetropolitano.it

Smog. Corte UE: Italia ha violato direttiva su particelle PM10

Secondo i giudici, in modo sistematico, dal 2008 al 2017

(DIRE) Bruxelles, 10 Nov. – L’Italia ha violato sistematicamente e in modo continuativo tra il 2008 e il 2017 la direttiva europea sull’inquinamento atmosferico, in particolare sulle concentrazioni di particelle PM10 nell’aria di alcune città. Lo ha stabilito la Corte di giustizia europea oggi, a seguito di un procedimento partito dalla Commissione europea nel 2014. “Dal 2008 al 2017 incluso, i valori limite giornaliero e annuale fissati per le particelle PM10 sono stati regolarmente superati nelle zone interessate”, si legge su una nota della Corte. La Corte ha specificato che e’ “irrilevante che l’inadempimento risulti dalla volontà dello Stato membro al quale è addebitabile, dalla sua negligenza, oppure da difficoltà tecniche o strutturali”. (Pis/Dire) 12:33 10-11-20. (immagini di repertorio)

Recommended For You

About the Author: PrM 1